Loading...

OFFICINA delle ARTI

Un centro polivalente che esalta il benessere della persona a 360°

Officina delle Arti offre un programma articolato di attività e discipline con attività professionali e amatoriali.

ODA è arte e benessere fisico in tutte le sue forme.

Danza in tutti i suoi stili, vissuta come strumento formativo ed espressivo della persona.

Dalla psicomotricità per i più piccoli, al classico, modern, contemporaneo, jazz, hip hop, con corsi amatoriali e professionali, per arrivare poi alle open class con stretching e potenziamento, soft dance, dance fit, zuu, sbarra a terra, swing, etc...

GYROTONIC® per chi vuole lavorare in modo più personalizzato, a qualsiasi età, seguito da personale certificato, con una disciplina che tende a creare armonia psicofisica, potenziare ed allungare la muscolatura, correggere la postura, esaltare la propria eccellenza fisica, creando equilibrio tra corpo e mente. Le lezioni sono individuali o al massimo in piccoli gruppi di 3 persone.

Ognuno in Officina delle Arti può sviluppare il proprio talento artistico, ma non solo, può fare un lavoro costruttivo sulla sua “persona” attraverso un'attività motoria con uno studio corretto, professionale, adeguato all'età di ognuno, un lavoro supportato da docenti di grande professionalità e riconosciuta esperienza in tutte le sue sezioni.

Officina delle Arti è un centro che nasce con l'intento di divulgare l'arte nelle sue più diverse espressioni, e con la filosofia di porre al centro del suo interesse più grande “la persona”, sia essa bambino, adolescente, giovane o adulto.

Spirito di sacrificio, rispetto, pazienza, tolleranza, capacità d'ascolto, costanza, sono pilastri essenziali per “crescere bene”; le discipline artistiche, ed il lavoro costante sulla propria persona porta allo sviluppo e all' ampliamento di tutti questi valori. Qualcuno farà di questo la sua professione, e molti diventeranno semplicemente delle “belle persone”, capaci a loro volta di ascoltare, capire, sentirsi, emozionarsi, valori assolutamente fondamentali per vivere bene la propria vita.

 

 

 


Sabrina

Direzione artistica
Oda

Le persone nel nostro centro non sono “un numero”, a partire dai nostri allievi più piccoli, inseriti in gruppi di lavoro adatti alle loro capacità e potenzialità in relazione alla loro formazione fisica e psicologica.

Lo spirito di Officina delle Arti è quello di vivere l'arte ed il “movimento” come un'avventura, una scoperta alla ricerca di “noi stessi”, emozionale, culturale, un'esperienza di vita condivisa.

I contatti ed il lavoro svolto con realtà e docenti internazionali hanno rinnovato continuamente le nostre idee, ricercando sempre qualcosa di particolare, nuovo, entusiasmante.

Unico comune denominatore in Oda: LA PASSIONE!

La passione è la spinta iniziale, poi ci vogliono, lavoro, tecnica, dedizione; studiare, provare, sperimentare,...

I nostri giovani, soprattutto adolescenti , non hanno più punti di riferimento, spesso hanno problemi di comunicazione: le moderne tecnologie stanno togliendo alle nostre giovani e future generazioni il piacere del contatto umano, l'emozione dell'essere uomo.

Abbiamo bisogno di sentirci vivi, e pertanto di vivere situazioni che possano portare alla luce la nostra interiorità.

“Mettersi in gioco”, indossare la propria anima, spogliarsi di tutto e mostrare semplicemente sé stessi, senza paure o inibizioni.
Da quel momento, qualcosa di vero, di profondo e travolgente entra a far parte di te, oltre ogni limite fisico, e ti senti semplicemente vivo!

Questa è la magia dell'Arte, è la magia della Danza. Vivere sulla scena la propria Persona.

 

 

La Sede

Officina delle Arti ha la sua sede in una splendida ristrutturazione di una vecchia officina meccanica. Gli ambienti sapientemente strutturati per accogliere le varie discipline sono precedute da una zona bar/reception. La ristrutturazione ha mantenuto i caratteri distintivi della struttura esaltandoli al massimo grazie all'utilizzo di materiali quali acciaio, vetro, legno. Grande attenzione è stata data all'illuminazione che si articola in tutta la struttura con led decorativi ed illuminanti al fine di creare le varie atmosfere adatte per le varie discipline. Un ampio piazzale precede la struttura con oltre 25 parcheggi auto ed un ampio dehors.

 

 

Direzione artistica: Sabrina Scatizzi
Relazioni esterne: Stefano Maguolo

Segreteria organizzativa: Letizia Alessandri